Fatturazione elettronica

Clicca su questo link per scaricare questa circolare in formato pdf: Fatturazione Elettronica

fattura elettronica

Cosa cambia

Dal 1 Gennaio 2019 entra in vigore l’obbligo di emissione di fattura elettronica per tutte le aziende.

La fatturazione elettronica è un sistema digitale di emissione, trasmissione e conservazione delle fatture. Il nuovo formato in cui le fatture elettroniche devono essere prodotte, trasmesse e archiviate e conservate è un formato digitale chiamato XML (linguaggio informatico). E’ un sistema che coinvolge diversi attori: il fornitore o il suo INTERMEDIARIO, il Sistema di Interscambio nazionale (SdI) e il destinatario della fattura.

Attualmente molte farmacie emettono già fatture elettroniche verso le pubbliche amministrazioni. Il procedimento di emissione non sarà molto differente da questo già in essere.

Per quanto riguarda la ricezione di una fattura elettronica, se non diversamente specificato, questa vi sarà recapitata tramite una mail PEC sulla vostra casella di posta elettronica certificata. Questa mail conterrà quindi il file XML Fattura elettronica, che dovrà essere inserita in un software o un servizio per poterla visualizzare, quindi inoltrarla al vostro studio contabile per la contabilizzazione.

La soluzione proposta del Centro Amministrativo Farmacie

Per venire incontro alle esigenze dei nostri clienti, il Centro Amministrativo Farmacie si è accreditato come INTERMEDIARIO presso il Ministero.

Vantaggi

Aderendo al servizio da noi offerto potrete rivedere tutte le vostre fatture elettroniche, inviate e ricevute, comodamente nella vostra Area Riservata del sito https://caf-jesi.it . Riceverete anche via mail una notifica alla ricezione di ogni nuova fattura, con allegato una versione “leggibile” della stessa. Non dovrete inoltrarci le fatture che provvederemo direttamente a contabilizzare e verificare per voi.

Per i clienti che non hanno un servizio di contabilità con il nostro studio, saranno configurati dei servizi automatici di invio al vostro consulente, in modalità automatica.

Cosa dovrò fare?

Provvederemo a comunicarvi un Codice Destinatario da comunicare opzionalmente ai vostri fornitori, il Codice Destinatario lo inseriremo per voi nel Cassetto Fiscale Online dell’Agenzia delle Entrate, o a guidarvi nel farlo, e questo farà in modo che in automatico tutte le fatture a voi destinate saranno visibili nell’Area riservata del sito, a prescindere da cosa il fornitore avrà inserito in fattura (es. vostro indirizzo PEC).

Quindi i servizi offerti quali sono?

    • Ricezione delle fatture per vostro conto
    • Copia via mail alla ricezione di una fattura ricevuta in formato PDF (leggibile)
    • Servizio online per la visualizzazione delle fatture inviate e ricevute
    • Servizio di apposizione firma elettronica
    • Trasmissione delle fatture emesse
    • Controllo della correttezza delle fatture emesse ai clienti e segnalazione errori
    • Conservazione sostitutiva di tutte le fatture
    • Servizio di assistenza sull’emissione e le procedure operative

Quanto costa?

Per venire incontro alle vostre esigenze, il Centro Amministrativo Farmacie è riuscito a  investire e realizzare questi nuovi servizi cercando di gravare il meno possibile con costi di adeguamento normativo. Per questo motivo, tutti i servizi indicati avranno un costo di avvio, installazione e istruzione UNA TANTUM di soli 30 euro.

Il canone annuale sarà GRATUITO per tutti i clienti che hanno già aderito al servizio di Gestione annuale fatturazione elettronica per le Pubbliche Amministrazioni.

Per i clienti che non hanno sottoscritto questo servizio, il canone annuale è di 65 Euro (*iva esclusa), comprensivo di tutti i servizi di trasmissione e i nuovi di ricezione, consultazione e archiviazione.

Cosa devo fare per attivare il servizio?

Per attivare il servizio, sarà sufficiente inviarci una mail all’indirizzo info@caf-srl.it, o rispondere a questa mail,  chiedendo l’attivazione del servizio FATTURAZIONE ELETTRONICA RICEZIONE, o inviare questo foglio firmato, o contattarci telefonicamente ai numeri 0731-213642 e al 366-9277376 (Rif. Emanuele D’Intino). Provvederemo quindi ad attivare il servizio e fornirle istruzioni e chiarimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *