Circolare di fine anno 2016

Clicca qui per leggere la circolare CIRCOLARE DI FINE ANNO 2016

ADEMPIMENTI DI FINE ED INIZIO ANNO IMPORTANTE:

CONTABILITA’ INATTENDIBILE SENZA L’INVENTARIO DI MAGAZZINO

Cassazione, sentenza n.24016/16: In caso di omessa presentazione del prospetto analitico delle rimanenze iniziali e finali, l’ufficio può procedere ad accertamento di tipo induttivo, attraverso una determinazione della percentuale di ricarico dei prezzi di vendita rispetto a quelli di acquisito.

Alla luce della recente sentenza della Cassazione sopra richiamata, si raccomanda a tutti gli utenti di effettuare la stampa dell’inventario analitico del magazzino al 31 dicembre 2016, valorizzato al prezzo di costo netto I.V.A., o in alternativa salvare copia dello stesso in un dispositivo di memorizzazione alternativo (hard disk, dvd-cd/rom, chiavetta USB e similari). Si ricorda che tale adempimento costituisce un onere fiscale obbligatorio. Il Centro provvederà a effettuare una verifica circa l’effettiva sussistenza di tale documento per le annualità ancora assoggettabili a verifica fiscale. Nel caso se ne riscontrasse la mancanza, provvederemo a contattarvi in modo da consentirvi, tramite la vostra software house, di reperire o riprodurre l’inventario. Richiamiamo infine la Vostra attenzione su altre incombenze da assolvere:

  • CONTROLLARE IL SALDO CASSA ALLA DATA DEL 31/12 e RIPORTARLO IN PRIMA NOTA CASSA;
  • INIZIARE DAL NUMERO 1 LA FATTURAZIONE VERSO I PROPRI CLIENTI;
  • VERIFICARE CHE NON RIMANGANO IN SOSPESO D.D.T. (Documenti di Trasporto);
  • RIPORTARE IL FOGLIO DELLA TENUTA CONTABILITA’ NEL NUOVO REGISTRO CORRISPETTIVI QUANDO VIENE SOSTITUITO;
  • IL REGISTRO DEI CORRISPETTIVI DEVE ESSERE UTILIZZATO FINO AL TOTALE ESAURIMENTO DEI FOGLI CHE LO COMPONGONO (N. 13), INDIPENDENTE DALL’INIZIO DELL’ANNO;

Lo Studio rimane a disposizione per ogni ulteriore chiarimento.

Cordiali saluti.

Jesi , lì 29 dicembre 2016